L’azienda

La qualità di cui non puoi fare a meno

L’Azienda Filati Biagioli Modesto ormai da anni si è specializzata nella produzione di filati cardati e si occupa di tutto il processo riguardante la trasformazione da fibra a filato, garantendo a tutti i clienti prodotti di eccellente qualità e assicurare il Made in Italy al 100%.

Diventata un patrimonio inesauribile di creatività e innovazione, al passo con le tendenze di mercato dell’alta moda, ottiene filati unici al mondo.

Mai come oggi, l’importanza della produzione, in grado di coniugare sia l’innovazione che la sostenibilità, risulta essere una parte fondamentale per un’azienda all’avanguardia come quella di Filati Biagioli.

Infatti la costante ricerca e la produzione dei filati vengono effettuate nel rispetto dell’ambiente e rappresentano i fattori fondamentali per garantire la qualità eccellente dei prodotti.

L’azienda, oltre ad avere al suo interno un laboratorio di ricerca, è impegnata attivamente in vari progetti volti alla riduzione degli sprechi e all’abbattimento dell’impatto ambientale.

Artigianalità, tecnologia e sostenibilità sono i valori portanti che guidano la storica impresa familiare e che le hanno permesso di diventare leader mondiale nella produzione dei filati cardati.

Lo sapevi che…

La Filati Biagioli Modesto è stata la prima filatura ad introdurre il titolo metrico 2/28000 nel mondo del cashmere.

Era il 1965 e ancora oggi questo tipo di filato è il più utilizzato nel mondo del cashmere Knitting/Weaving.

La tintura dei filati

Dal filo greggio al colorato: la tintoria di Filati Biagioli

La Tintoria della Filati Biagioli Modesto nasce per soddisfare l’esigenza del massimo controllo sulla qualità del prodotto, per la totale libertà di sperimentazione e sublimazione del filato.

Nei 3.000 mq dello stabilimento si effettuano la tintura di fibra e filati, nonché i trattamenti speciali dei prodotti finiti.

Anni di ricerca, competenza e qualificazione del personale, permettono di riscrivere ricette colori, impastare gli elementi, mescolare le fibre, raggiungere l’emozione più che la ragione.

Colore